Un successo chiamato Street Workout

copertina street workout

Anche voi vi siete fermati a vedere cosa stava succedendo in città?

Non si ferma l’energia della manifestazione sportiva che domenica ha coinvolto le principali zone della città di Latina. Parliamo dello Street Workout, un evento fitness di ultima generazione che sta facendo il giro del mondo e che è arrivato nel capoluogo pontino grazie ad OPES e alle menti organizzatrici di Benito Merlo e Tiziana Russo.

Numeri da record sopra ogni aspettativa hanno contato bel 120 partecipanti che partendo dal Campo Coni di Via Botticelli hanno ballato, passeggiato e cantato al ritmo della musica in cuffia, attraversando tutta la città tra la folla incuriosita. Il percorso a tappe iniziato dopo un pre riscaldamento e Pilates, ha preso piede su via Botticelli e poi diritti verso Parco San Marco e Giardinetti, per terminare poi verso Piazza del Popolo e Piazza San Marco con il rientro al Campo Coni. Durante le 4 tappe, il gruppo pieno di entusiasmo che ha visto tra gli altri anche la partecipazione di molti bambini, ha praticato esercizi fisici a corpo libero, Zumba, Drums, Jammin e tanto altro ancora con il supporto del team di istruttori: Viviana Bisegna, Francesca Cristofori, Yvon Tomassini, Cristina Forzati, Angelo Marroni, Giulia Roscioli, Chiara Piccolo.

“L’evento è andato sopra ogni aspettativa – ci racconta l’organizzatore Benito Merlo, volto noto in città per il suo operato nel campo del fitness e dell’hip hop – Siamo arrivati a 120 partecipanti senza neanche accorgercene e voglio ringraziarli tutti uno ad uno e voglio ringraziare l’OPES in primis ed il suo vice presidente nazionale Davide Fioriello, gli sponsor Il Chiodo Sporting Village e Play App Store di Riccardo Moroni, la mia compagna di vita e di lavoro Tiziana Russo e tutti i collaboratori – e prosegue – Sicuramente visto il successo riscosso abbiamo già in programma di riproporre la manifestazione nel mese di settembre. Le persone si sono divertite tanto e noi siamo fieri di aver fatto vivere emozioni attraverso lo Street Workout, che è propriamente un viaggio emozionale: non si tratta solo di fitness, ma si vive attraverso la musica anche il luogo che si sta percorrendo, vedendo la città da un’altra prospettiva”.

Contento dell’ottima riuscita anche il vice presidente nazionale OPES, Davide Fioriello: “Dare vita ad una così bella manifestazione è motivo di vanto. Con tenacia e costanza, puntando sulle persone giuste, si riesce sempre nell’intento. Latina ha bisogno di stimoli, di vivere lo Sport in tutte le sue forme, così come il nostro ente si propone di fare. Ce la mettiamo tutta, sembra che ci stiamo riuscendo bene”.

 

Invia il tuo commento

Your email address will not be published.

Email
Print